Cari Genitori,

Il Direttivo ha il piacere di presentarvi la lodevole iniziativa della cartoleria di via Battisti 13 “un quaderno in sospeso”.

Il titolare della cartoleria, Euro Eccardi, ha aderito all’iniziativa “un aiuto in sospeso” che ha preso vita da un paio di anni anche a Trieste.

"Un quaderno in sospeso" fa riferimento, infatti, all’antica tradizione napoletana del “caffè in sospeso”, che voleva che le persone abbienti lasciassero un caffè pagato per chi non poteva permetterselo.

Dovendo come tanti di voi prenotare i libri per il prossimo anno scolastico, il Comitato Genitori ha avuto il piacere di conoscere il sig. Eccardi e la sua iniziativa. Da qui, la decisione di collaborare assieme.

Il sig. Eccardi ha accettato, infatti, la proposta presentata dal Comitato Genitori, di raccogliere le donazioni di “un quaderno in sospeso.. per la Julia”.

I genitori disposti ad aiutare le famiglie in difficoltà potranno recarsi alla cartoleria di via Battisti 13 e lasciare un euro (...o più....) per le famiglie in difficoltà dell’istituto Comprensivo. Sarà necessario specificare al titolare che le donazioni vanno destinate al I.C. Divisione Julia. In caso contrario il sig. Eccardi destinerà i fondi alle diocesi, ed il materiale verrà diviso tra le famiglie povere segnalate dai sacerdoti.

I fondi raccolti a favore della Julia, saranno utilizzati per aiutare le famiglie in difficoltà nell’acquisto del materiale scolastico.

Vi ringraziamo come sempre per la disponibilità e siamo sicuri che l’iniziativa troverà sostenitori anche tra i nostri genitori.

Un caro saluto

Il Direttivo